Dimore del Quartetto

La rete che valorizza giovani quartetti d’archi e dimore storiche in un’economia circolare

Le Dimore del Quartetto è un’organizzazione che sostiene giovani quartetti d’archi nell’avvio alla carriera e valorizza il patrimonio di dimore storiche creando occasioni d’incontro in luoghi inconsueti e solitamente inaccessibili, avvicinando un nuovo pubblico alla musica da camera.

L’attività principale si basa sullo scambio di ospitalità e concerti: gli ensemble vengono ospitati dalle dimore della rete in occasione di impegni artistici e, in cambio, donano un concerto ai proprietari di casa. Da questo scambio nasce un’economia circolare che restituisce a tutti i partecipanti molto più delle modeste risorse impiegate:

• i quartetti trovano luoghi dove riunirsi e studiare in tranquillità

• le dimore aprono i loro spazi attraverso un’attività culturale strutturata

• il pubblico assiste gratuitamente a concerti di alta qualità e con un format unico, non solo ascoltando ma soprattutto vivendo un’esperienza immersiva nella bellezza.

Gli ensemble che fanno parte de Le Dimore del Quartetto sono selezionati dal direttore artistico M° Simone Gramaglia (Quartetto di Cremona) tra quartetti d’architrii d’archiquartetti e trii con pianoforte.

Gli ensemble già membri del network potranno usufruire delle quote early bird fino all’ultima data di scadenza indicata (31 maggio 2020).